homepage

IN EVIDENZA

Matematicando in classe quarta. (5) Moltiplicazione: per fortuna esistono ancora i dubbi!

Evviva le bambine e i bambini belli! Quelli che non si fermano dietro ad una paura e non temono di alzare un dito durante la lezione per sollevare dubbi, incertezze o domande. Grazie alle loro domande e ai loro dubbi, grazie alla loro voce coraggiosa che si fa sentire anche per quelli che vorrebbero ma non riescono, grazie al loro non abbassare la testa ma essere fieri di coltivare spirito critico. La mia più grande soddisfazione è poter partecipare al desiderio impellente di un bambino che, alzando la mano durante la lezione di matematica, manifesta un dubbio, lo argomenta e cerca risposte. Il dubbio implica prima di tutto un interesse per quanto si sta apprendendo, presuppone uno studio e un coinvolgimento critico, sta alla base di domande generate da necessità, è la linfa vitale dell’osservazione critica e del procedere in maniera scientifica… oltre che filosofica. Niente di più esaltante. Cerco sempre di mettere positivamente in luce quei bambini e quelle bambine che sollevano dei dubbi davanti alla classe e chiedono spiegazioni. Non mi riferisco a chi alza la mano dopo una bella spiegazione e mi dice “non ho capito” magari perché nel frattempo pensava ad altro. Mi riferisco a quei bambini che con occhio vispo e sguardo attento, a tratti pensieroso, alzano la mano nel cuore di una spiegazione o di una correzione degli esercizi per manifestare un dubbio. Quando accade questa magia mi si drizzano le antenne… il mio sguardo si fa ancora più vitale e iniziano a prudermi le mani. “Maestra, posso chiederti una cosa… perché io su questo ho dei dubbi… perché…” e allora la fermo quella vocina timida ma tenace. Chiedo il silenzio e l’attenzione di tutti. Non solo la voce della maestra è quella da ascoltare con attenzione ma soprattutto quella dei compagni. La voce allora cerca le parole giuste per spiegare, ricorda esempi… mostra casi e prova a ipotizzare risposte che necessitano aiuti. A questo punto mi avvicino alla lavagna e gesso alla mano “Vediamo insieme come possiamo ragionare“… e lì inizia l’avventura. Quel dubbio, lo so, sarà una possibilità in più per molti. Un regalo prezioso che bisogna sfruttare. Evviva i dubbi! MA perché tutto questo giro di parole? Beh, capita spesso di accogliere i dubbi dei miei alunni che oramai lo sanno: sono ben graditi! Ma venerdì scorso abbiamo avuto proprio un tripudio di dubbi e reazioni a catena esaltanti. Alla fine eravamo così felici e matematicamente (ma quindi anche umanamente e filosoficamente) vivi che ci è sembrato di vivere una mezz’ora con l’intensità di un giorno. Un momento di condivisione ed esaltazione collettiva in cui la lezione ha preso vita da loro e, poi, me che cercavo di snodare la matassa a partire dai loro dubbi e dalle loro risposte. Beh, amo insegnare matematica proprio per questo. Venerdì abbiamo fatto una verifica sui grandi numeri, addizione e sottrazione (calcolo in colonna, proprietà e strategie di calcolo veloce). Molti bambini hanno terminato nel giro di una ventina di minuti quindi, per non disturbare gli altri, ho chiesto loro di prendere il libro di matematica e iniziare a leggere con attenzione le due pagine sulla moltiplicazione (argomento che avrei introdotto al termine della prova). Ovviamente si trattava di riprendere in mano il concetto di moltiplicazione (affrontato in seconda, sviluppato in terza e da approfondire quest’anno in quarta), ripassarlo e entrare nel vivo di alcuni aspetti: niente di nuovo sotto il sole. Quando finalmente tutti hanno concluso la prova, abbiamo iniziato a leggere a voce alta la prima pagina. Con la moltiplicazione, questa volta, ho deciso di partire dal libro, e poi sviluppare l’argomento …
Leggi Tutto

Matematicando in classe quarta. (5) Moltiplicazione: per fortuna esistono ancora i dubbi!

Evviva le bambine e i bambini belli! Quelli che non si fermano dietro ad una paura e non temono di alzare un dito durante la …
Leggi Tutto

Matematicando in classe quarta. (4) Situazioni problematiche e approcci differenti.

Che problema i problemi. Chi li risolve in un lampo e chi invece entra nella disperazione più nera. Calma e sangue freddo, dico io! Abbiamo …
Leggi Tutto

SCIENZE. Percorso Flipped Learning sugli ecosistemi: LO STAGNO DI MOLENTARGIUS

Premessa. Dopo aver sviluppato l’argomento a scuola e a casa, con lo studio, ogni alunno dovrebbe possedere tutte le conoscenze per poter fare una ricerca …
Leggi Tutto

Geometria in classe quarta. (1) Impariamo ad utilizzare riga e squadra ripassando le conoscenze pregresse.

Per iniziare con la geometria ho ritenuto necessario sondare quanto del lavoro avviato lo scorso anno è rimasto nella loro memoria (in modo particolare le …
Leggi Tutto

Matematicando in classe quarta. (5) Moltiplicazione: per fortuna esistono ancora i dubbi!

Evviva le bambine e i bambini belli! Quelli che non si fermano dietro ad una paura e non temono di …
Leggi Tutto

Matematicando in classe quarta. (4) Situazioni problematiche e approcci differenti.

Che problema i problemi. Chi li risolve in un lampo e chi invece entra nella disperazione più nera. Calma e …
Leggi Tutto

Geometria in classe quarta. (1) Impariamo ad utilizzare riga e squadra ripassando le conoscenze pregresse.

Per iniziare con la geometria ho ritenuto necessario sondare quanto del lavoro avviato lo scorso anno è rimasto nella loro …
Leggi Tutto

Matematicando in classe quarta. (3) Grande ripasso di addizione e sottrazione con un occhio di riguardo alle proprietà

Dopo aver affrontato i numeri grandi oltre le unità di migliaia ci concediamo un po’ di ripasso su addizione e …
Leggi Tutto

SCIENZE. Percorso Flipped Learning sugli ecosistemi: LO STAGNO DI MOLENTARGIUS

Premessa. Dopo aver sviluppato l’argomento a scuola e a casa, con lo studio, ogni alunno dovrebbe possedere tutte le conoscenze …
Leggi Tutto

Scienza in quarta. Le relazioni tra viventi tra ecologia e nuove consapevolezze

Il lavoro portato avanti negli anni scorsi si sviluppa naturalmente in quarta a partire dai prerequisiti e dai punti di …
Leggi Tutto

Tecnologia in classe terza: il nostro percorso alla volta di Munari!

Nel primo quadrimestre ci siamo dedicati alle caratteristiche dei materiali in funzione della loro riciclabilità e concentrandoci sulla raccolta differenziata …
Leggi Tutto

Altre forme di vita: la didattica della fantasia in scienze

Lo scorso anno, in seconda, abbiamo riflettuto su funzionamento dei grandi sistemi che regolano la vita degli esseri viventi per …
Leggi Tutto

Nuove avventure: UmaniDigitali!

Ho intrapreso un viaggio e chissà cosa scoprirò questa volta. Il “Caronte ciceroniano” (passatemi questo nuovo termine appena coniato… da …
Leggi Tutto

FLIP CLASS (4). Armonie geometriche: seconda fase

Il percorso di geometria proposto alla mia classe per consolidare le principali figure geometriche piane e avviato attraverso la didattica …
Leggi Tutto

FLIP CLASS (3). Armonie geometriche: prima fase

Dall’esperienza formativa sulla Flipped Learning avviata da alcuni anni e dal corso di aggiornamento che sto seguendo in questo periodo …
Leggi Tutto

FLIP CLASS (2). Il regno animale: un percorso blended learning

Dopo aver predisposto la piattaforma didattica e ottenuto l’accesso dei mie studenti-genotori, ho inziato a progettare due percorsi: uno di …
Leggi Tutto